Carlazzo ha una scuola rinnovata  «Adesso gli alunni sono al sicuro»
I bambini della scuola elementare presenti alla cerimonia con tanto di bandiera tricolore (Foto by Selva)

Carlazzo ha una scuola rinnovata

«Adesso gli alunni sono al sicuro»

C’era anche il governatore Fontana al taglio del nastro della primaria ristrutturata. Il sindaco-insegnante: «Mensa e palestra sono accessibili senza più dovere uscire in strada»

È intervenuto anche il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, all’inaugurazione della scuola primaria di Carlazzo. Il progetto è consistito in un raddoppio degli spazi grazie a un sopralzo e alla messa in sicurezza del piano già esistente, con un investimento complessivo di 1.375 mila euro.

A un mese dall’avvio delle lezioni, con alunni e insegnanti che hanno potuto sperimentare le potenzialità del nuovo edificio, l’amministrazione comunale ha effettuato il classico taglio del nastro, con il sindaco, Antonella Mazza, come amministratore e insegnante della scuola.

Assieme ai bambini festanti erano presenti almeno duecento persone, con i sindaci del territorio, il presidente della Provincia, Fiorenzo Bongiasca, e i rappresentati di associazioni.

«L’edificio risaliva ai primi anni ’80 – ha esordito il primo cittadino – . Siamo stati anche osteggiati, ma personalmente sono fiera di questo progetto, che permette anche ai bambini delle frazioni basse di frequentare una scuola più sicura e moderna, senza più dover uscire in strada per usufruire della palestra e della mensa. A San Pietro realizzeremo il polo di scuola dell’infanzia e l’asilo di Piano Porlezza diventerà un nido».


© RIPRODUZIONE RISERVATA