Carlazzo, il camping Ranocchio è il più amato dai turisti europei
La piscina del camping Il Ranocchio a Carlazzo

Carlazzo, il camping Ranocchio
è il più amato dai turisti europei

Il successo nella categoria “campeggio di charme” nel concorso olandese con 25 mila votanti

“The winner is “Camping il Ranocchio”, Carlazzo, Italy”. A cavallo tra i due anni in assoluto più difficili per il turismo lariano dal secondo Dopoguerra, trionfare nella categoria “Charm Campsite” (campeggi di charme, ndr)- riservata all’abbinata ospitalità-ambiente naturale - ha sicuramente rappresentato un messaggio importante per tutto il comparto turistico lariano. Il camping “Il Ranocchio” - affacciato sul lago del Piano e con 200 posti per camper, roulotte e tende - ha avuto la meglio in un’appassionante competizione che ha visto ai nastri di partenza 5 mila campeggi del Vecchio Continente. A votare, nel concorso promosso da Anwb (prestigiosa compagnia d’assicurazioni olandese) con l’Amsterdam Arena come sede del gran finale, sono stati proprio loro, i turisti, ben 25 mila quelli che hanno espresso il loro giudizio sulle cinquemila strutture. Il camping “Il Ranocchio” ha avuto la meglio nella categoria “Charm” su una struttura francese ed una tedesca. «È una vittoria che dedico ai miei nonni, Gerolamo ed Elena, che nel lontano 1963 hanno avuto la felice intuizione di aprire un campeggio sulla riva del lago del Piano. Tradizione poi portata avanti dai miei genitori ed ora da me e dalla mia famiglia - conferma, con un pizzico di emozione, Elisa Saini - Rivelo un aneddoto sempre collegato all’Olanda, dove si è tenuta la cerimonia di premiazione in streaming del concorso. Il primo cliente del campeggio nel lontano ’63 è stato un turista olandese. I suoi figli ancora oggi sono nostri clienti. La pandemia ha portato purtroppo in dote un calo del 60% delle presenze e questo riconoscimento internazionale rappresenta per noi un’iniezione di fiducia per l’anno in corso e per quelli a venire».

(Marco Palumbo)


© RIPRODUZIONE RISERVATA