Gera Lario, colpo all’Unieuro  Telefoni e tablet per 50mila euro
L’interno del negozio Unieuro del centro commerciale Fuentes (Foto dal sito della catena)

Gera Lario, colpo all’Unieuro

Telefoni e tablet per 50mila euro

Preso di mira il negozio del centro Fuentes: i malviventi non si sono preoccupati dell’allarme che suonava e delle telecamere

I carabinieri del Nucleo operativo di Menaggio indagano da qualche giorno su un colpaccio messo a segno martedì della scorsa settimana all’Unieuro del centro commerciale Fuentes, in territorio del Comune di Gera Lario (il resto degli spazi commerciali ricade invece, come noto, nel Comune di Piatedo).

Secondo quanto ricostruito fino a questo momento, ad entrare in azione sarebbe stato un commando di ladri professionisti, arrivati in zona con due auto poi risultate rubate. In favore di telecamera - che hanno ripreso e registrato tutto, a partire dalle targhe dei veicoli - sei soggetti avrebbero sollevato la saracinesca del negozio e vi avrebbero fatto irruzione già “armati” di sacchi nei quali rovesciare, senza troppo riguardo, tutta la tecnologia che fossero riusciti ad arraffare, smartphone e tablet in primis. Il colpo è di quelli destinati a restare nella memoria, se non altro per la quantità della merce sottratta. Si parla di un bottino di circa 50 mila euro.

Alla banda sono bastati sei minuti per fare razzia di tutto e per allontanarsi prima dell’arrivo delle forze dell’ordine. Sei minuti per spaccare, sei minuti per razziare mentre l’allarme suonava all’impazzata.

L’articolo completo su La Provincia di martedì 16 giugno


© RIPRODUZIONE RISERVATA