Ha salvato i cavalli del Bisbino  Luigia lascia dopo dieci anni
Luigia Carloni con i cavalli del Bisbino, resterà nel direttivo

Ha salvato i cavalli del Bisbino

Luigia lascia dopo dieci anni

La presidente Carioni resterà nel direttivo dell’associazione

Cernobbio

Dopo 10 anni di impegno in favore dei cavalli del Bisbino, Luigia Carloni lascerà la carica di presidente dell’Associazione Cavalli del Bisbino Onlus, a partire dalla prossima assemblea che si terrà a Mendrisio il prossimo 29 maggio.

Luigia Carloni ha iniziato ad occuparsi dei Bisbini nel gennaio del 2009, prima ancora che nascesse l’associazione, quando questi cavalli rischiavano di essere catturati e di finire al macello. «Ora sono conosciuti e amati e rappresentano un arricchimento per l’intero territorio.” Afferma fiera dei risultati, su scala internazionale ottenuti dalla “sua” associazione. «Grazie al sostegno di molte persone, l’associazione ha potuto garantire la loro sopravvivenza e la loro salute», conclude Luigia Carloni. Lei resterà fra i soci sempre pronta a seguire i cavalli e le loro vicende, in modo fattivo e concreto.

«I Bisbini resteranno sempre nel mio cuore rappresentano una pagina importante della mia vita: quello che ho fatto in termini di raccolta fondi e sensibilizzazione alla storia dei cavalli lo rifarei davvero, poiché creare l’associazione e portarla avanti ha significato la salvezza per questi esemplari che erano stati destinati al macello»

Per saperne di più e per aiutare i cavalli del Bisbino: www.cavallidelbisbino


© RIPRODUZIONE RISERVATA