Laglio si ritrova con tanti amici  Benefattore dona 100 mila euro
George Clooney e il sindaco Roberto Pozzi tra le macerie provocate dal maltempo

Laglio si ritrova con tanti amici

Benefattore dona 100 mila euro

Il paese ferito dal maltempo: la sottoscrizione del Comune ha già raccolto 114 mila euro

Due donazioni rispettivamente a sei e cinque cifre, oltre ad altri contributi più piccoli ma altrettanto importanti: Laglio riparte anche da qui e sa di non farlo da sola. È sicuramente positivo il bilancio della prima settimana della raccolta fondi lanciata dal Comune per aiutare le famiglie che, nella frana della scorsa settimana, hanno perso tutto. Si tratta di quattro nuclei “sfrattati” in un batter d’occhio da fango e sassi: nessuno si è fatto male - e già questo è un miracolo - ma il danno economico è incalcolabile. Ora, dunque, servono aiuti immediati anche perché non si sa se e quando potranno fare rientro a casa. Si parla comunque di mesi, se non anni. A questo proposito, un cittadino straniero d’origine ma lagliese d’adozione – di cui non è stata svelata l’identità, anche se per certo non si tratta di George Clooney – ha già versato sul conto corrente destinato alla raccolta fondi ben 100 mila euro, mentre una ditta della bassa comasca ne ha donati 10 mila. Ai loro si sono aggiunti altri generosi contributi, fino ad arrivare alla cifra totale di 114 mila euro. «Qualunque contributo è ben accetto - ha ribadito il sindaco Roberto Pozzi, che aveva promosso la raccolta fondi con un’immagine che lo ritraeva al fianco di Clooney e, alle spalle, la devastazione della frana – sono già arrivate cifre alte, ma la stessa riconoscenza è anche per i somme minori, altrettanto importanti, tutto è ben accetto. Abbiamo ponti abbattuti, case lesionate e forse non più agibili, persone che hanno perso tutto, muri demoliti, valli in situazioni di grave, potenziale pericolo. Attività commerciali e abitazioni private parzialmente danneggiate. Ora è il momento di rimboccarci le maniche e ricominciare, per questo abbiamo aperto, come Comune di Laglio, un conto corrente solidale presso la Banca Popolare di Sondrio per la raccolta fondi denominato “emergenza alluvioni 27 luglio 2021” con Iban IT34K0569610900000014453X30 e codice BIC POSOIT22».

(Daniela Colombo)


© RIPRODUZIONE RISERVATA