Lanzo Intelvi, muore nel sonno a 54 anni  Aveva appena finito di lavorare in pizzeria
Nadia Dominioni Iannotti aveva 54 anni e un sorriso sincero

Lanzo Intelvi, muore nel sonno a 54 anni

Aveva appena finito di lavorare in pizzeria

Valle Intelvi sotto choc per la scomparsa di Nadia Dominioni. Con il marito Antonio Iannotti era la proprietaria del Cristal Domino

Valle Intelvi sotto choc per l’improvvisa scomparsa di Nadia Dominioni, 54 anni, morta nel sonno dopo avere trascorso la serata di Ferragosto al lavoro nella pizzeria ristorante Cristal Domino di Lanzo Intelvi della quale era proprietaria insieme al marito Antonio Iannotti. Probabilmente è stato un infarto fulminante a non lasciare scampo alla donna che è morta nel sonno, senza accorgersi di nulla. L’allarme è stato dato alle 2,30 del 16 agosto e il personale sanitario intervenuto non ha potuto fare altro che constatare il decesso di Nadia Dominioni. I funerali sono già stati fissati per le 14,30 di martedì 18 agosto nella parrocchiale di San Siro a Lanzo, a due passi della pizzeria Cristal Domino dove la donna ha lavorato fino a tarda ora del giorno di Ferragosto; il locale si trova a ridosso di piazza Matteotti nel cuore del paese. Niente che facesse presagire quel malore rivelatosi fatale. Nella notte è sopraggiunta la morte. I sanitari, arrivati in elicottero e in ambulanza, hanno fatto di tutto per rianimarla. Una morte assurda. Troppo grave quel colpo che ha portato il cuore a cessare di battere . L’allarme è stato lanciato immediatamente dal marito ma ogni tentativo di salvarla si è rivelato vano. Il Cristal Domino, ora chiuso per lutto, è sempre stato uno dei punti di ritrovo per tutti. E Nadia con il suo modo garbato, gentile, professionale, era sempre pronta a servire tra i tavoli , mentre Tonino preparava e infornava le pizze. Per anni la donna ha gestito con il fratello Vittorio e la mamma Rosalinda l’Albergo Alta Valle a Scaria.

(Francesco Aita)


© RIPRODUZIONE RISERVATA