Le camelie del Lario  Assalto dei turisti
Tantissimi turisti a Villa Carlotta di Tremezzo di Tremezzina (Foto by foto selva)

Le camelie del Lario

Assalto dei turisti

L’iniziativa Villa Carlotta di Tremezzina su una sponda e i giardini di Villa Melzi di Bellagio dall’altra Ieri e oggi le visite guidate alla scoperta della bellezza

Una bellezza effimera quella delle camelie, pronta però a ripresentarsi ogni anno con lo stesso vigore per punteggiare di colore il verde dei magnifici parchi di Villa Carlotta a Tremezzo di Tremezzina e Villa Melzi a Bellagio. Un richiamo irresistibile come la fioritura dei ciliegi in Giappone che incanta i turisti pronti a mettersi in fila per ammirare il capolavoro della natura. Villa Carlotta è un’istituzione, i suoi giardini non si possono non visitare.

Tremezzo visita alle camelie Villa Carlotta

Tremezzo visita alle camelie Villa Carlotta
(Foto by selva selva)

Appuntamento ieri con “Le camelie sul Lario” nei due giardini di Villa Melzi e Villa Carlotta «luogo di rara bellezza: qui capolavori della natura e dell’ingegno umano convivono armoniosamente in 70mila metri quadrati tra giardini e strutture museali».

Bellagio, Camelie a Villa Melzi

Bellagio, Camelie a Villa Melzi
(Foto by Roberto Gandola)

Nei due giardini la guida esperta di botanica raccontava in particolare delle camelie, il cui periodo di fioritura è concentrato proprio tra marzo e aprile, e degli agrumi.

Tremezzo visita alle camelie Villa Carlotta

Tremezzo visita alle camelie Villa Carlotta
(Foto by selva selva)

Villa Carlotta Tremezzo visita alle camelie

Villa Carlotta Tremezzo visita alle camelie
(Foto by selva selva)

I visitatori si sono fatti trasportare dal racconto camminando e chiacchierando negli splendidi scenari delle due ville ritenute a ragione gioielli del Lago di Como.

Bellagio, Camelie a Villa Melzi

Bellagio, Camelie a Villa Melzi
(Foto by Roberto Gandola)

Bellagio, Camelie a Villa Melzi

Bellagio, Camelie a Villa Melzi
(Foto by Roberto Gandola)

I dettagli su La Provincia in edicola domenica 9 aprile


© RIPRODUZIONE RISERVATA