Menaggio, in 400 per la Cri  Una boccata d’ossigeno
Il grande cuore della gente di Menaggio: folla per la Croce Rossa

Menaggio, in 400 per la Cri

Una boccata d’ossigeno

Grande risposta della gente che nonostante la pioggia ha affollato il Lido Giardino

Condizioni meteo infami non hanno scoraggiato i menaggini dinanzi alla causa della Croce Rossa e al pranzo organizzato al Lido Giardino per sostenere il locale presidio Cri in un momento delicato, si è registrato il pienone, proprio come accaduto in Tremezzina, ad Ossuccio e a Colonno.

Circa 400 le persone sedute ai tavoli, con rappresentanti anche dei paesi circostanti e della stessa Tremezzina. Presente anche il sindaco, Michele Spaggiari, con altri amministratori. Ma la parte dei protagonisti l’hanno fatta le associazioni, che si sono suddivise i compiti per la buona riuscita del convivio: Pro Loco, Alpini, gruppo Vivi Nobiallo, Amici di Croce, OMG (Operazione Mato Grosso), Polisportivo lariano, Calcio Menaggio, Pallacanestro Menaggio e Shotokan karate club. Anche parecchi volontari della Cri si sono associati tra cucina, bar e reparto vini rendendosi utili.


© RIPRODUZIONE RISERVATA