Muro crollato da rifare  Un mese di lavori sulla Regina
Un mese di lavori per sistemare il muro

Muro crollato da rifare

Un mese di lavori sulla Regina

Argegno Il via del cantiere all’inizio di marzo

Sessanta giorni, con uno stop (e con tanto di cantiere sorvegliato dai movieri) durante le festività pasquali.

Tanto dureranno i lavori per ricostruire la porzione di muro lungo la Regina crollata sotto la pioggia battente all’alba del 10 settembre. Marzo e aprile saranno i mesi in cui - dopo 150 e più giorni di stop dovuto ai tempi pachidermici della burocrazia, con l’Anas più volte sollecitata da enti e istituzioni a fornire risposte sul via al cantiere - «verranno effettuati i lavori di sistemazione del tratto di Argegno».

La conferma è giunta ieri mattina in prefettura durante una riunione operativa convocata dal prefetto Bruno Corda per fare il punto sulle attività di monitoraggio del traffico, in particolare quello pesante, lungo la Regina. Attività effettuate grazie alle telecamere piazzate all’imbocco della galleria di Cernobbio e, nel dettaglio, a Spurano di Ossuccio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA