San Giovanni, sagra al via  Aspettando i grandi fuochi
Il maxi spettacolo pirotecnico della sagra di San Giovanni a Ossuccio (Foto by archivio selva)

San Giovanni, sagra al via

Aspettando i grandi fuochi

Oggi il “festival biblico” alza il sipario sull’evento più atteso

Già individuati i 480 parcheggi che sabato sera saranno presi d’assalto

Nella sempre suggestiva cornice del parco a lago di Ossuccio, oggi alle 21, si alza puntuale il sipario sull’edizione 2018 della Sagra di San Giovanni, la manifestazione, che mescola sacro e profano, più antica del territorio.

Non a caso, l’apertura è dedicata al primo dei tre appuntamenti del “Festival Biblico” con un “Dialogo sul Vangelo” affidato al biblista, don Marco Cairoli. Festival - promosso dalle parrocchie di Lenno e Ossuccio - che vedrà venerdì 29 all’alba un’uscita in barca (iniziativa unica nel suo genere) con adolescenti e giovani con il teologo don Battista Rinaldi.

Sabato sera - secondo copione - la Sagra di San Giovanni vivrà il suo momento clou alle 22.30 con il maxi spettacolo piro-musicale sull’isola Comacina (ri)affidato alla pirotecnica Santa Chiara di Castorano (Ascoli Piceno).

Un sabato “grandi numeri” che sarà inaugurato alle 17 dalla regata delle Lucie nella celebre Zoca de l’Oli (a seguire, in serata, sfilate di barche illuminate). Sempre sabato e domenica (dalle 19), a Ossuccio (parco di via Cantoni), serata gastronomica e danzante a cura dell’Asd Lenno. Alle 17, sabato, anche la messa in Sant’Eufemia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA