Venerdì nero per i pendolari: lo sciopero di domani coinvolgerà Trenord, Asf e la Navigazione

16 settembre Dalle 9.01 alle 16.59 si fermeranno i treni da e per Milano, tra le 8.30 e le 16.30 salteranno invece le corse dei pullman di linea, mentre la Navigazione Laghi sospenderà le corse dalle 9.00 alle 16.55

Venerdì nero per i pendolari: lo sciopero di domani coinvolgerà Trenord, Asf e la Navigazione

Un venerdì nero attende i pendolari che domani si metteranno in viaggio sui mezzi di trasporto.

Ricomincia settembre e con l’avvicinarsi della stagione autunnale ritornano anche i suoi soliti fastidi. A confermarlo è proprio lo sciopero di domani, venerdì 16 settembre, che durerà otto ore e coinvolgerà autobus, metro e treni. Un vero incubo per chi dalla provincia si sposta verso Milano per motivi di lavoro o di studio.

Alla radice dello sciopero c’è la seguente motivazione: «in considerazione delle violente e reiterate aggressioni a conducenti, controllori, capi stazione, addetti a traghetti e vaporetti, registrate su tutto il territorio nazionale negli ultimi mesi». Lo sciopero dunque inizierà domani alle 9.01 di mattina per quanto riguarda Trenord, che garantisce le fasce orarie di garanzia, e terminerà alle 16.59. Trenord peraltro ha precisato sul proprio sito che i treni con partenza prevista dalla stazione di origine entro le ore 09.00 non verranno interrotti ma arriveranno alla destinazione finale.

Saranno interessati dallo sciopero i seguenti treni circolanti su rete FERROVIENORD e provenienti da o diretti all’area comasca: S2/S4 Milano Cadorna – Mariano/Camnago; Milano Cadorna - Asso; Milano Cadorna - Como Lago. Maggiori informazioni cliccando su questo link.

Saranno coinvolti nello sciopero di domani anche i dipendenti di Asf Autolinee, tra le 8.30 e le 16.30, ma tutte le corse di autobus partite entro le ore 8.29 proseguiranno fino al termine, mentre nel pomeriggio il servizio riprenderà gradualmente dalle 16.30. I servizi non compresi in questa fascia oraria saranno invece garantiti.

Il servizio della Navigazione Lago di Como sarà invece sospeso dalle 9.00 alle 16.55, con possibili ritardi per le corse immediatamente successive all’orario di fine sciopero. A essere coinvolte saranno le seguenti corse:

- sulla tratta Como - Colico la orsa n° 802 da Bellano (ore 09.07);

- sulla Colico - Como la corsa n° 307 da Cernobbio (ore 09.00), la corsa n° 35, la corsa n° 45, la corsa n° 809, la corsa n° 901;

- sulla tratta Bellagio - Lecco la corsa n° 83 da Vassena (ore 09.08), e da Belllagio per Menaggio la corsa n° B156 (4) ore 08.40, mentre da Menaggio per Bellagio la corsa n° T607 (4) ore 08.50.

© RIPRODUZIONE RISERVATA