Allarme bomba di notte  a Cadorago  Evacuati un bar e case, ma era un “falso”

Allarme bomba di notte a Cadorago

Evacuati un bar e case, ma era un “falso”

Paura a Caslino al Piano per due tubi di metallo con fili, sul posto carabinieri e vigili del fuoco. Gli oggetti sono stati rimossi e poi analizzati, non contenevano ordigni

Allarme bomba ieri alle 23 per due tubi metallici con fili che sono stati ritrovati sotto a una panchina a Caslino al Piano di fronte al bar One Shot: sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Cantù e i vigili del fuoco.


(Foto by I tubi metalli ritrovati sotto la panchina)

L’area è stata transennata e per il tempo dell’intervento, fino alle alle 0.45, il locale è stato evacuato e anche una decina di famiglie residenti in zona sono state fatte uscire. I tubi metallici sono stati poi portati via dai carabinieri per accertare il loro reale contenuto: in mattinata la notizia che si è trattato di un falso allarme, gli involucri non contenevano ordigni.

La situazione è quindi tornata alla normalità e i residenti hanno potuto fare rientro nelle loro abitazioni


© RIPRODUZIONE RISERVATA