Centra un cinghiale con l’auto  Allarme sulle strade di Oltrona
Un gruppo di cinghiali fotografato da un automobilista mesi fa sulle strade dell’Appianese

Centra un cinghiale con l’auto

Allarme sulle strade di Oltrona

L’impatto sulla Lomazzo-Bizzarone alle 22,30 di mercoledì: l'animale è morto, illesa la conducente. Ingenti i danni alla vettura

Cinghiale investito da un’auto muore sul colpo, paura per l’automobilista coinvolto. Ancora un incidente causato dall’attraversamento di un ungulato. È successo l’altra sera (intorno alle 22.30) sulla provinciale Lomazzo Bizzarone – via Beregazzo – grossomodo all’altezza dell’intersezione con via Dominioni.

Una donna di 41 anni, residente a Cadorago, stava viaggiando a bordo di una Opel Corsa quando, nel buio della sera, si è trovata davanti l’enorme animale. Troppo tardi per frenare e provare a evitarlo. La vettura viaggiava lungo la provinciale in direzione di Appiano Gentile, l’ungulato è sbucato all’improvviso dalla boscaglia a lato della strada e in un battibaleno ha attraversato la Lomazzo Bizzarone, proprio mentre passava l’auto.

Il veicolo ha centrato in pieno l’animale, ferendolo mortalmente. Inevitabile l’impatto, letale per il povero cinghiale. È morto sul colpo: dopo il violento urto, si è adagiato a terra e lì è rimasto. Ingenti danni alla vettura. Tanta paura per l’automobilista, ma fortunatamente è rimasta illesa. Sono intervenuti i carabinieri per i rilievi del caso e gli addetti alla rimozione della carcassa dell’ungulato.

L’incidente dell’altra sera conferma quanto la presenza di cinghiali sia tutt’altro che sporadica nella zona, nell’ultimo quinquennio aumentata in maniera esponenziale. Per cercare di contrastare una invasione sempre più incontrollata, lo scorso maggio il Consiglio regionale ha autorizzato la caccia tutto l’anno.

(Manuela Clerici)


© RIPRODUZIONE RISERVATA