Ciclista si ferisce nei boschi  Soccorso dai vigili del fuoco
I pompieri recuperano il ciclista ferito

Ciclista si ferisce nei boschi

Soccorso dai vigili del fuoco

A Binago nella zona della Cascina Cassinazza

L’uomo , sulla trentina,

si è fratturato un braccio

Molto laboriose

le operazioni di recupero

Una brutta caduta nei boschi della Cascina Cassinzza per un ciclista di circa trent’anni impegnato, a quanto risulta, in una escursione in mountain bike.

Per l’uomo si è reso necessario il trasporto in ospedale per una sospetta frattura a un braccio, trauma che non gli ha permesso di rientrare con le proprie forze.

Per recuperare il ciclista ferito e consegnarlo all’equipaggio dell’ambulanza (sul posto assieme all’automedica) sono intervenute due squadre dei vigili del fuoco arrivate da Appiano Gentile e Como ( La Saf).

Quest’ultima specializzata proprio nel recupero di persone in zone considerate impervie, o comunque non accessibili ai mezzi di soccorso, in quanto attrezzata con una speciale barella trasportabile “a spalla” e quindi adatta per percorrere sentieri e stradine scoscese.

A quanto risulta il ferito è rimasto sempre vigile e cosciente, sia pur molto dolorante, e le sue condizioni non sono preoccupanti.
M. Cle.


© RIPRODUZIONE RISERVATA