Divieto ignorato vicino all’asilo  A Olgiate arriverà il pilomat
Il tratto di viale Pio Roncoroni vietato al passaggio delle automobili

Divieto ignorato vicino all’asilo

A Olgiate arriverà il pilomat

Ancora in troppi passano con l’automobile nella parte di viale Pio Roncoroni interdetta al transito

Ancora troppi non rispettano il divieto di transito nella parte alta di viale Pio Roncoroni, in arrivo un dissuasore mobile.

Se in zona non c’è la presenza della polizia locale, c’è sempre qualcuno che percorre la strada che porta alla scuola materna di viale Pio Roncoroni a dispetto del divieto di transito. Benché la segnaletica verticale e orizzontale sia ben visibile, non passa giorno, anzi ora, che qualcuno entri lungo il tratto alto di viale Pio Roncoroni “pedonalizzato” dal novembre 2017.

Succede a tutte le ore del giorno e della sera, incluse le fasce orarie dell’ingresso e uscita dei bambini che frequentano la scuola materna e il nido comunale, per tutelare i quali fu dapprima istituita in quel tratto una zona a traffico limitato e poi il divieto di transito per tutti i veicoli, tranne quelli autorizzati. Misure che non stanno ottenendo l’effetto auspicato perché, per comodità o noncuranza, ancora troppe persone – compresi alcuni genitori - continuano a entrare a dispetto del divieto.

A parte proseguire con i controlli a cura della polizia locale, l’amministrazione comunale punta a risolvere il problema con l’installazione di un dissuasore (pilomat) predisposto in modo tale da abbassarsi al passaggio dei mezzi di soccorso e di emergenza, o autorizzati. «Non attenersi al divieto di transito è un comportamento davvero brutto, irrispettoso della sicurezza prima di tutto dei più piccoli. L’unica soluzione è il pilomat, non ne vedo altre – sostiene il sindaco Simone Moretti – La prima variazione di bilancio sarà a marzo e inseriremo l’acquisto di un pilomat, a meno di non riuscire anche prima, attingendo a risorse nelle disponibilità degli uffici».


© RIPRODUZIONE RISERVATA