«Esplosione alla Henkel» Solo una fuoriuscita di vapore
L’intervento dei vigili del fuoco nella notte alla Henkel (Foto by foto Bartesaghi)

«Esplosione alla Henkel»
Solo una fuoriuscita di vapore

Doppio allarme questa notte a Lomazzo: mobilitazione, ma nessun pericolo

Doppio allarme, questa notte, a Lomazzo dove alcuni residenti hanno chiamato i vigili del fuoco per riferire di esplosioni e fumo provenienti dalla Henkel, ditta chimica di via Como. Mobilitazione di mezzi dei pompieri e di Areu, ma fortunatamente entrambe le telefonate si riferivano a una perdita di vapore acqueo da una valvola.

E nonostante questo la macchina dei soccorsi, vista la natura della Henkel - ditta per la quale esiste un piano di maxi emergenza con tanto di prove di allarme generale effettuate periodicamente dai soccorritori - è stata impegnata fino a notte fonda.

La prima chiamata è arrivata al 112 pochi minuti prima di mezzanotte. Un residente vicino alla ditta ha sentito dei botti e visto del fumo e ha pensato a delle esplosioni all’interno dell’azienda. I vigili del fuoco, con numerosi mezzi, e il 118, con due ambulanze e un’automedica, sono quindi giunti a Lomazzo. Il lungo e accurato sopralluogo da parte dei pompieri ha però permesso di scoprire che quei rumori provenivano da una valvola che “sfiatava” vapore acqueo.

Stesso problema attorno alle 2 del mattino, con medesimo risultato: sopralluogo, verifiche e la conclusione: nessun problema.


© RIPRODUZIONE RISERVATA