Infermiera e mamma di sei figli: Maria è morta a 54 anni

Mozzate Un male incurabile ha portato via Maria Roccaro in pochi mesi. Lavorava al nosocomio a Tradate

Infermiera e mamma di sei figli: Maria è morta a 54 anni
Maria Roccaro

«Ha lasciato un vuoto enorme, ma siamo certi che continueremo a sentirla vicino e rimarrà sempre nei nostri cuori».

Rebecca Strazzella, con i fratelli, le sorelle e il padre, ricorda la madre, Maria Roccaro, 54 anni, infermiera all’ospedale di Tradate, che è stata stroncata da un male incurabile. Lascia il marito, Angelo Strazzella e sei figli dai 16 ai 30 anni d’età: Rebecca, Greta, Silvia, Gabriele, Matteo e Simone.

«Tutto è purtroppo accaduto nel giro di pochi mesi – racconta ancora la figlia - inizialmente sembrava non fosse nulla di grave, dopo che nello scorso mese di giugno si era sottoposta a un’ecografia abbiamo provato diverse terapie, le siamo stati sempre tutti vicini, cercando di non lasciarla mai sola e riuscendo qualche volta anche a strapparle un sorriso, nonostante i drammatici momenti che stavamo vivendo».

Dopo alcuni mesi all’ospedale Niguarda di Milano, Maria Roccaro aveva lavorato per circa trent’anni al nosocomio tradatese, cercando sempre di coniugare al meglio i tanti impegni lavorativi, legati alla propria delicata professione, con la voglia d’essere costantemente vicina ai propri famigliari. Non facendo mancare la propria presenza alle riunioni scolastiche o alle attività sportive dei figli, dedicando alla famiglia tutto il tempo libero dal lavoro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA