Le aziende di nuovo nel mirino dei ladri  Colpo riuscito a Oltrona, altri due falliti
L’ingresso della Orditura Millefanti di Oltrona, una delle aziende prese di kira dai ladri

Le aziende di nuovo nel mirino dei ladri

Colpo riuscito a Oltrona, altri due falliti

Alla “Millefanti” sono entrati nel magazzino: ufficio messo a soqquadro e 150 euro

Aziende nel mirino dei ladri. Tre incursioni, tra tentate e riuscite, nell’arco di circa un chilometro in linea d’aria tra Oltrona San Mamette e Beregazzo con Figliaro. L’altra notte in azione una banda di tre persone che ha colpito in due aziende in paese – Orditura Millefanti in via Marconi e Carrozzeria Serrago in via Robiano – e tentato un furto in una ditta a Beregazzo.

L’unico “bottino” l’hanno rimediato alla Orditura Millefanti, dove hanno agito presumibilmente tra le 22.30 e le 24. Passando dal bosco, sono entrati nel magazzino dell’orditura dopo aver forzato una porta. Da lì sono saliti al piano superiore, negli uffici. Con un piede di porco, o un attrezzo simile hanno aperto con la forza un armadietto blindato. Hanno buttato per aria e gettato per terra i documenti che conteneva e da una cassettina hanno rubato 150 euro.

Forse insoddisfatti del magro bottino, hanno rubato l’auto (Fiat Idea) di uno dei proprietari dell’azienda, che era regolarmente posteggiata nel box dell’abitazione attigua allo stabilimento. Per non essere scoperti, hanno alzato la basculante del garage senza fare rumore e altrettanto silenziosamente hanno portato fuori l’auto e, senza metterla in moto, l’hanno spinta fino all’uscita. Il sistema di videosorveglianza comunale ha ripreso la Fiat Idea mentre rientra a Oltrona, da Lurate Caccivio, intorno a mezzanotte.


© RIPRODUZIONE RISERVATA