Locate, bandito alla Lidl
Ma le cassiere lo beffano

L’uomo è entrato al supermercato armato di pistola. Pronta la reazione delle dipendenti, che sono fuggite nel magazzino

Locate, bandito alla Lidl Ma le cassiere lo beffano
Colpo fallito ieri pomeriggio alla Lidl di Locate Varesino

La scaltrezza e l’intelligenza della cassiere fanno fallire la rapina al discount. E il rapinatore solitario è costretto ad andarsene a mani vuote.

Il colpo da “toccata e fuga”, questa volta, non è riuscito al bandito solitario, convinto di aver gioco facile con le dipendenti del supermercato Lidl di Locate Varesino, in via Battisti 85.

Secondo quanto è stato possibile ricostruire da parte dei carabinieri nel primo pomeriggio di ieri un uomo è entrato al market ma, al posto di andare verso gli scaffali della merce, si è diretto subito verso le casse. Qui, poi, ha estratto una pistola: è probabile che si trattasse di un’arma giocattolo. Le sue intenzioni erano chiarissime: voleva i soldi.

Ma le cassiere lo hanno preso in controtempo. Con grande prontezza, infatti, sono riuscite a scappare nel magazzino e chiudersi dentro. Il rapinatore solitario, quindi, ha cercato di aprire le casse, ma non c’è riuscito. Quindi, prima di perdere troppo tempo e di farsi prendere con le mani nel sacco, ha preferito scappare a piedi, senza nemmeno un euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}