Lomazzo, 11 biciclette senza proprietario  Nessuno si fa vivo, il Comune le vende

Lomazzo, 11 biciclette senza proprietario

Nessuno si fa vivo, il Comune le vende

«Si tratta di mezzi che da tempo, anche anni, giacevano nei magazzini municipali

Nessuno si è mai fatto vivo per recuperare, ora vanno in vendita per liberare spazi nel municipio. Si tratta di undici biciclette rimaste senza proprietario, non si esclude che nel gruppo ci siano anche due ruote rubate chissà dove.

Così il Comune mette all’asta le biciclette ritrovate sul territorio cittadino, che da tempo giacevano nei magazzini comunali e che, nel corso del tempo, mai nessuno si è preoccupato di reclamare. Si tratta di undici due ruote, ancora utilizzabili, che saranno appunto venduti al miglior offerente.

Dall’ente locale fanno sapere che per partecipare all’asta gli interessati dovranno far pervenire la loro offerta entro le ore 12.30 del prossimo 17 maggio, con lettera raccomandata indirizzata al Comune, oppure consegnandola a mano all’ufficio protocollo.

L’offerta deve comunque essere redatta secondo il modello disponibile sul sito Internet del Comune, dove è possibile anche visionare le foto delle bici, per ognuna delle quali è stato fissato un prezzo minimo che va da 10 a 50 euro. Non saranno accettate offerte al ribasso o condizionate, l’aggiudicazione andrà quindi al migliore offerente In caso di parità, chi ha presentato l’offerta in questione sarà chiamato a formularne una migliorativa.

La consegna delle bici avverrà successivamente al pagamento del prezzo stabilito, da eseguirsi mediante pagamento con bonifico bancario intestato a Comune di Lomazzo – servizio tesoreria, al Banco Bpm di Bregnano, via Milano 12, Iban: IT37Q0503451861000000006000 con causale: “Acquisto beni mobili comune di Lomazzo – biciclette».


© RIPRODUZIONE RISERVATA