Lurate: Daniela se n’è andata a 45 anni  «Da lassù veglia sui tuoi cari»
Daniela Marone

Lurate: Daniela se n’è andata a 45 anni

«Da lassù veglia sui tuoi cari»

Appassionata di danza, lascia i genitori e un fratello.Tanta gente ai funerali

Lurate Caccivio

«Hai danzato la tua musica. Ora che sei un angelo veglia suoi tuoi cari». Un affettuoso saluto a Daniela Marone, morta a 45 anni, per un aneurisma che l’aveva colpita qualche mese fa e da cui non si era più ripresa. Sottoposta a intervento chirurgico, le sue condizioni non erano purtroppo migliorate, fino al decesso sopraggiunto all’ospedale Sant’Anna dove era ricoverata. Chiesa gremita per darle l’ultimo saluto e stringersi in un solidale abbraccio a mamma Maddalena, papà Vincenzo e al fratello Maurizio, che le sono stati accanto fino all’ultimo. Alle esequie, oltre a parenti, amici e conoscenti, erano presenti anche diversi clienti della stazione di servizio Erg, in via Repubblica, fino a qualche mese fa gestita dalla famiglia Marone. Come ha ricordato nell’omelia il parroco, don Luigi Zoni: «L’ultima parte della sua vita è stata segnata da una grande sofferenza. Per disegni imperscrutabili, il Signore l’ha voluta presso di sé. Non si trovano spiegazioni alla morte di una persona ancora in giovane età. La parola del Signore è l’unica che dà consolazione».


© RIPRODUZIONE RISERVATA