Mensa, i genitori incontrano l’azienda  «A Cadorago nessun bimbo senza pasto»
L’esterno delle scuole elementari e della mensa di Cadorago

Mensa, i genitori incontrano l’azienda

«A Cadorago nessun bimbo senza pasto»

Lo scorso anno alcuni alunni non avevano pranzato perché le famiglie erano morose. Il sindaco: «Serata con Vivenda per evitare problemi. Al momento tutti hanno pagato»

Mensa scolastica, istruzioni per l’uso. Il Comune ha organizzato per questa sera, giovedì 24 ottobre, alle 20.45 all’auditorium comunale, un incontro pubblico con la ditta Vivenda, che si occupa della mensa scolastica, per parlare della gestione del servizio mensa. Un appuntamento al quale sono state invitate tutte le famiglie interessate.

Tale servizio era infatti finito al centro di molte polemiche durante lo scorso anno scolastico quando, dopo ripetuti solleciti, Vivenda non aveva garantito la refezione ai bimbi le cui famiglie erano in ritardo con il pagamento dei buoni mensa.

«Stavolta abbiamo pensato sia meglio prevenire che curare – è la battuta del sindaco Paolo Clerici - non ci sono infatti al momento famiglie morose ma, come sempre, a scuola sono arrivati dei nuovi nuclei famigliari, e su è ritenuto opportuno, illustrare loro quali sono le modalità operative per evitare in futuro difficoltà e problemi».


© RIPRODUZIONE RISERVATA