Nonna Giulia è una forza  A 100 anni sconfigge il covid
appiano gentile, giulia bottinelli, la centenaria che ha sconfitto il coronavirus (Foto by Manuela Clerici)

Nonna Giulia è una forza

A 100 anni sconfigge il covid

Nata nel 1919, a ottobre, era risultata positiva

Come lei è guarita anche una cugina di 91 anni

A cento anni sconfigge il coronavirus. Giulia Bottinelli, che lo scorso ottobre ha festeggiato il secolo di vita, è guarita dal Covid-19. Ricoverata da un paio di anni alla Rsa Fondazione Bellaria onlus, prima di Pasqua era risultata positiva al tampone. Era quasi asintomatica. Aveva accusato una febbriciattola, senza tosse. Non ha mai avuto alcuna insufficienza respiratoria o complicanza tale da rendere necessario il trasferimento in ospedale.

Anche per lei, come per gli altri casi risultati positivi al Covid-19, è stata eseguita subito la somministrazione della terapia come prevede il protocollo. Ha risposto bene alle cure, tant’è che ha continuato a rimanere nell’area Via dei Fiori, riadattata a reparto Covid, per isolare gli ospiti positivi dagli altri non contagiati, permettendo loro di mantenere una qualità di vita decorosa, soprattutto perché molti di loro, come Giulia Bottinelli, erano asintomatici.

«E’ sempre stata abbastanza bene, nonostante fosse stata contagiata dal Covid – conferma il figlio Claudio – Venivamo tenuti informati dalla struttura sulle sue condizioni di salute, non potendo andare a trovarla personalmente perché l’accesso ai familiari era vietato per le misure anti-contagio».

“Nonna” Giulia, dopo una così lunga vita che l’ha vista passare attraverso la seconda guerra mondiale e un cambio di secolo, mai avrebbe pensato di incappare in un’altra “guerra” - stavolta sotto forma di pandemia - rimanerne colpita e uscirne vincitrice. Invece anche stavolta la sua fibra forte e combattiva non l’ha tradita.

Anche la cugina omonima di 91 anni, si è lasciata alle spalle il Covid-19, dopo averlo contratto anche lei ed essere guarita un po’ prima della sua parente. (Manuela Clerici)


© RIPRODUZIONE RISERVATA