Olgiate, due appartamenti sottosopra  «I ladri cercavano la cassaforte»
olgiate comasco, zona dove si è verificato un furto in pieno giorno mercoledì mattina (Foto by Manuela Clerici)

Olgiate, due appartamenti sottosopra

«I ladri cercavano la cassaforte»

Doppio tentativo in via Leopardi, ma alla fine sono dovuti scappare a mani vuote

Furto in pieno giorno non molto distante dal centro. Incursione in un’abitazione privata in via Leopardi, l’altro ieri mattina, ai danni della famiglia Roncoroni. I ladri hanno approfittato dell’unico momento in cui la villetta è rimasta temporaneamente incustodita, per introdursi alla ricerca di oggetti d’oro e denaro. Nella speranza di individuare la presenza di una eventuale cassaforte, che non c’era, hanno setacciato minuziosamente sia l’appartamento al piano terra che quello al primo piano. Alla fine se ne sono andati a mani vuote. L’incursione è scattata intorno alle 10.

«Probabilmente hanno curato i movimenti di mia madre, che risiede al piano terra – spiega la figlia Marika Roncoroni, che abita al piano superiore con la sua famiglia – Dopo essere andata ad accompagnare mia figlia all’asilo, mia madre è rientrata in casa. Ha preso l’auto ed è uscita a fare alcune commissioni in paese. Al rientro, intorno alle 11, ha trovato un disastro».

«Un disastro»

In azione, con tutta probabilità, due persone. «Non abbiamo riscontrato segni evidenti di forzatura – riferisce la figlia della proprietaria dell’abitazione derubata – Non è escluso che siano entrati da una finestra sul retro, magari non chiusa bene. Nell’appartamento dove risiede mia madre, sono entrati nella sua camera da letto e hanno frugato ovunque. Sono addirittura saliti sopra l’armadio per rovistare in alcune scatole dove tiene conservati dei ricordi, ma anche lì non hanno trovato nulla. In cucina, hanno staccato un pezzo di legno dal piano cottura per vedere se sotto ci fosse qualcosa. Evidentemente si sono trattenuti non poco per avere avuto il tempo di frugare ovunque».


© RIPRODUZIONE RISERVATA