Rovellasca piange Nicolò        Aveva solo vent’anni            Guarda il suo video
Nicolò Rubino è morto a soli 20 anni

Rovellasca piange Nicolò

Aveva solo vent’anni

Guarda il suo video

Scomparso per una grave malattia. Appassionato di calcio, giocava nella squadra del paese

C’è grande sgomento e tristezza in paese per la morte di Nicolò Rubino, 20 anni, che era stato tesserato per la categoria juniores dello Sport club Rovellasca, la squadra di calcio nella quale il fratello 22enne, Andrea, gioca in prima categoria. Lascia la madre Marina e papà Silvano.

«Con il cuore gonfio di dolore lo Sport Club Rovellasca si unisce al cordoglio di familiari ed amici per la prematura scomparsa del nostro ragazzo Nicolò Rubino, classe 2002 che, dopo una lunga battaglia combattuta da grande guerriero, ci ha lasciati – è stato il messaggio della società sui social - le più sentite condoglianze alla famiglia e un abbraccio enorme al fratello Andrea».

Il giovane calciatore, che giocava tra la difesa e il centrocampo, era stato tesserato, e poi anche riscattato, dalla Sc Rovellasca, dopo aver militato in diverse squadre, tra cui Lazzate, Accademia Como e Solaro. Il passaggio alla società rovellaschese era avvenuto proprio nel momento in cui gli era stata diagnosticata la grave malattia contro cui aveva lottato fino alla fine.

Domani, 13 gennaio 2022 alle 14, i funerali nella chiesa del paese.


© RIPRODUZIONE RISERVATA