Seimila km con l’auto sequestrata  Incastrato dopo un anno di ricerche
Il verbale di sequestro nascosto sotto il tappetino della vettura

Seimila km con l’auto sequestrata

Incastrato dopo un anno di ricerche

Appiano Gentile, aveva dato come domicilio una casa con la porta murata

Ripreso più volte dalle telecamere è stato sorpreso al bar

Ha guidato l’auto posta sotto sequestro perché non assicurata, percorrendo 6.500 chilometri. Rintracciato dopo quasi un anno di ricerche, gli è stata ritirata la patente per circolazione con veicolo confiscato.

Una sorta di Primula rossa del volante, che la polizia locale di Appiano Gentile ha con grande determinazione ricercato per impedire che continuasse a girare con un veicolo non assicurato.

Al centro della vicenda un uomo di 55 anni, residente a Castelnuovo Bozzente, almeno stando a quanto lui stesso aveva dichiarato. Peccato che all’indirizzo fornito corrispondeva uno stabile con una porta murata. La vicenda ha avuto inizio nel febbraio di quest’anno, quando l’automobilista incappò in un controllo della polizia locale, da cui emerse che il veicolo (Renault Clio) su cui viaggiava non era assicurato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA