Si era diplomata al Terragni  È tornata come preside
Francesca De Rose, nuova dirigente dell’istituto Terragni di Olgiate

Si era diplomata al Terragni

È tornata come preside

Olgiate Prima campanella piena di emozione per Francesca De Rose

Da ex studentessa del liceo Terragni a dirigente.

Prima campanella carica di emozioni, ieri, per la nuova preside Francesca De Rose - 44 anni, residente a Faloppio – che 25 anni fa si diplomò al liceo Terragni.

«È una emozione grandissima e una gioia tornare nella scuola dove ho passato anni bellissimi – afferma De Rose – Sono stata accolta benissimo. E’ una scuola (1.136 studenti, 80 professori) con una struttura organizzativa che funziona molto bene, grazie al grande lavoro fatto dal mio predecessore Luigi Villa. Tornando al Terragni ho ritrovato la mia professoressa di inglese Paola Volonterio. Docenti che ho nel cuore, come la professoressa Sarina Giudici che per noi è stata un faro, che sono andata a trovare una settimana prima di prendere servizio al Terragni». Ricordi piacevolissimi che hanno segnato in positivo il suo percorso personale e professionale.

Le ripetizioni di latino

«Dopo il diploma mi sono iscritta alla facoltà di giurisprudenza – racconta la preside - Mentre studiavo facevo ripetizioni di latino ai ragazzi delle superiori. In particolare ho seguito dalla terza fino alla maturità una ragazza che frequentava l’Istituto Magistrali e, studiando con lei psicologia e pedagogia, mi sono resa conto che mi piaceva molto insegnare. Ho preso anch’io il diploma magistrale e nel frattempo ho continuato gli studi di giurisprudenza. Prima che mi laureassi sono usciti i concorsi e ho fatto quelli per insegnare alla materna e primaria. Nel contempo mi sono laureata e ho iniziato a lavorare in uno studio legale, ma poco dopo mi hanno chiamata per l’immissione in ruolo e ho dovuto scegliere».


© RIPRODUZIONE RISERVATA