Anziani ancora soli nelle case di riposo  L’appello dei parenti: «Basta, riapritele»
Dall’inizio della pandemia gli anziani delle Rsa sono isolati

Anziani ancora soli nelle case di riposo

L’appello dei parenti: «Basta, riapritele»

La rabbia di chi non vede i propri cari da un anno: «Ce lo impediscono anche se siamo tutti vaccinati» - La salute mentale peggiora, intervenga il governo»

Le Rsa sono ancora chiuse e tra i familiari inizia a montare la rabbia.

Sempre più lettori con i parenti chiusi da un anno nelle case di riposo lamentano l’impossibilità di salutare i loro cari non dal balcone, non da una porta a vetri, ma almeno da un metro. Non tanto per abbracciarli, quanto per farsi sentire e capire bene. Succede alle Giuseppine, alle Marcelline, alla Ca d’Industria, le segnalazioni riguardano la sede di Rebbio come quella di via Brambilla.

© RIPRODUZIONE RISERVATA