Assegno unico: via alle domande
Ecco cosa c’è da sapere

Il nuovo provvedimento per le famiglie è entrato in vigore il 1° gennaio 2022

Assegno unico: via alle domande Ecco cosa c’è da sapere
La novità dell'assegno unico dall'1 gennaio

Dal 1° gennaio 2022 è possibile presentare le domande per l’assegno unico e universale per i figli a carico che sarà distribuito a partire dal 1° marzo 2022 , in coincidenza con il venir meno dell’assegno erogato dai Comuni ai nuclei familiari numerosi e l’applicazione in busta paga delle detrazioni fiscali per i figli fino a 21 anni di età (al ricorrere di certe condizioni). Lo ricorda l’Inps dopo la pubblicazione in Gazzetta del decreto che introduce il nuovo strumento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}