«Come sardine sui bus per Morbegno»  Firme di protesta da Pianello a Gravedona
Ecco come viaggiano gli studenti dell’Alto Lago sui pullman diretti a Morbegno (Foto by Archivio La Provincia)

«Come sardine sui bus per Morbegno»

Firme di protesta da Pianello a Gravedona

La mobilitazione dei genitori degli studenti dell’Alto Lago per migliorare il servizio

Studenti stipati come i polli sui pullman e genitori che, dopo aver sollevato il problema già all’inizio dell’anno scolastico senza risultati, ora promuovono una raccolta di firme.

La petizione è disponibile al bar Piscen a Sorico, al bar Sandro a Gera Lario, alla cartoleria Mondinalli di Domaso, alla cartoleria Dugoni di Gravedona, nelle edicole di Piazza Paracchini e piazza Matteri a Dongo e al bar Sport di Pianello del Lario.

Solo i diretti interessati

Possono firmare i genitori e gli studenti maggiorenni. «Ci pare corretto far firmare i diretti interessati, senza estendere l’iniziativa a tutti i cittadini – interviene, a nome dei promotori , Isabella Fugazzi – Un gran numero di firme farebbe certamente più scena, ma il nostro scopo non prescinde dalla serietà. I tre pullman non dispongono più di posti a sedere già a Gravedona e chi sale oltre, fino a Sorico, non solo deve fare il viaggio in piedi fino a Morbegno, ma si trova ammassato nel corridoio, con pericolo in caso di incidente».

© RIPRODUZIONE RISERVATA