Coronavirus, per Como il giorno più nero  I morti sono 26, ma calano i positivi

Coronavirus, per Como il giorno più nero

I morti sono 26, ma calano i positivi

In provincia sono oltre 150 le morti causate dal virus - Segnali di speranza arrivano dai reparti di rianimazione, dove si conta un numero più basso di pazienti

Como

Il giorno più tragico. Sì, i contagi aumentano sempre più lentamente. E sì, da qualche giorno gli ospedali stanno registrando meno ricoveri e anche le chiamate al 112 e al numero verde regionale diminuiscono. E sì, in Lombardia le persone guarite sono già oltre 10mila. Ma c’è poco tempo per festeggiare, perché mai – fino ad oggi - la nostra provincia aveva registrato in una sola giornata (calcolando i tempi di elaborazione dei dati da parte di Ats) ben 26 morti. Ventisei famiglie comasche piangono un proprio caro stroncato per le complicanze dovute al Covid-19.

© RIPRODUZIONE RISERVATA