«Gesù Bambino nascerà prima»  Lombardia “rossa” fino al 3 dicembre
Non sarà il solito Natale

«Gesù Bambino nascerà prima»

Lombardia “rossa” fino al 3 dicembre

Il ministro Boccia annuncia il coprifuoco anche a Natale.

Secondo il ministro per le Regioni, Francesco Boccia, anche «Gesù Bambino dovrà adattarsi all’emergenza Covid e «non sarebbe un’eresia farlo nascere due ore prima».

E il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte lo dice chiaramente: «Altri sacrifici? È necessario, non possiamo abbassare la guardia, gli italiani sono consapevoli che sarà un Natale diverso o ci esponiamo a una terza ondata a gennaio, con il rischio di un alto numero di decessi». Concetto ribadito da Agostino Miozzo, coordinatore del Cts: «Passare un Natale ordinario con il cenone è azzardato».

© RIPRODUZIONE RISERVATA