I numeri reali  A Como i morti  sono raddoppiati

I numeri reali

A Como i morti

sono raddoppiati

L’Istat restituisce un quadro tragico per marzo. E in alcuni comuni i decessi sono addirittura decuplicati

C’è il signor Giuseppe e la moglie Franca; c’è Luciana; ci sono Marco e Daniele. E si potrebbe andare avanti per la pagina intera a scrivere i nomi delle vittime sull’altare del Covid. Che ogni nome nasconde una storia, una tragedia personale. Ma tutti assieme, quei nomi, forniscono la misura reale di quello che è stato (anzi che è tuttora) il contraccolpo in termini di vite umane di questo maledetto virus.

E quindi sì, parliamo anche di numeri e di statistica, di elaborazioni dell’Istat, ma senza dimenticare mai che dietro ai dati ci sono donne e uomini che hanno perso la vita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA