La tangenziale resterà monca?  Per il presidente «ormai poche speranze»
L’uscita della tangenziale in località La Guzza

La tangenziale resterà monca?

Per il presidente «ormai poche speranze»

Appello dell’ex ministro a capo di Pedemontana -«La politica si metta d’accordo per recuperare i fondi» - Per completare il peduncolo servirebbero 250 milioni

Il presidente di Pedemontana Roberto Castelli lancia un «accorato appello alla politica per concludere il secondo lotto della tangenziale di Como».

Ma l’impressione è che ormai nemmeno lui ci creda davvero: «Speriamo, ma l’impressione è che ormai non ci creda quasi nessuno».

© RIPRODUZIONE RISERVATA