Laglio si rialza con il suo Clooney  «Testimonial della raccolta fondi»
George Clooney mentre visita una delle zone maggiormente colpite dal fiume di fango che ha travolto il paese

Laglio si rialza con il suo Clooney

«Testimonial della raccolta fondi»

Il sindaco Roberto Pozzi ha accompagnato l’attore americano che vive a Villa Oleandra. «Un senso di vicinanza che ci inorgoglisce. E George ha dimostrato di avere a cuore il paese»

A tragedia sfiorata e con un panorama da brividi davanti agli occhi, è il momento di dare forza a chi ha perso tutto, di mettersi a disposizione e far sentire il proprio sostegno, che sia nel togliere il fango da ciò che si può salvare al trasloco delle poche cose rimaste, o anche solo per un pasto caldo e una chiacchierata.

A Laglio, alcuni cittadini si sono mobilitati per dare una mano alle famiglie sfollate, in appoggio al prezioso lavoro dei vigili del fuoco e della protezione civile, giunti da diversi distaccamenti. Per ricostruire e dare un futuro a chi è stato colpito, però, ci vorranno anni e milioni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA