Lucia aveva fretta di nascere  Parto in casa con papà e nonna
La piccola Lucia con i genitori

Lucia aveva fretta di nascere

Parto in casa con papà e nonna

A Uggiate Trevano mamma Lia ha avvertito forti dolori lunedì mattina. Il lieto evento è avvenuto in bagno poco prima dell’arrivo dell’ambulanza

Aveva fretta di nascere la piccola Lucia e mamma Lia Sorze , 27 anni, di Gironico, ha partorito su un asciugamano nel bagno di casa, assistita dal marito Davide Binaghi , 28 anni, originario di San Fermo e dalla mamma Raffaella . È accaduto lunedì 25 novembre alle 10,15 all’ultimo piano del civico 18 di via Levi, ex via Pascoli, in località Brughiere.

È stato un parto lampo quello che ha portato alla luce la bella bambina: pesa 2,950 chilogrammi, è lunga 50 centimetri e ha capelli castani. «Il termine - racconta il neo papà - era previsto per il giorno dell’Immacolata, l’8 dicembre, ma Lucia è nata due settimane prima. Mia moglie pensava di essere affetta da un virus che le “nascondeva” le doglie. Le contrazioni le ha avvertite dieci minuti prima che arrivassimo in casa io e mia suocera».

© RIPRODUZIONE RISERVATA