Padre Pio alto 5 metri nei campi   Rovellasca: «Un atto di devozione»
Ai piedi della statua Giuliano De Cristofaro tra due collaboratori

Padre Pio alto 5 metri nei campi

Rovellasca: «Un atto di devozione»

«Ho pensato che potesse essere la prima pietra ideale

del maneggio con agriturismo che intendo realizzare»

Una grande statua dedicata a Padre Pio, di circa cinque metri d’altezza se si considera il basamento, nel bel mezzo della campagna, tra Rovello e Rovellasca, senza nulla attorno se non i campi.

Una presenza imponente e e inusuale che non poteva passare inosservata e che ha suscitato lo stupore e la curiosità tra i molti che, nel corso di una passeggiata nei campi, si sono imbattuti nella statua. Curiosità rilanciata, nelle ultime ore, anche da un post pubblicato sui internet dall’Associazione verde età, con tanto di foto della statua in questione.

Il racconto

La statua è stata posizionata per devozione al santo di Petralcina dai proprietari del terreno che spiegano come nella zona sarà prossimamente realizzato e ampliato il maneggio, nel quale troverà anche spazio un agriturismo.

A raccontare la storia della statua è Giuliano De Cristofaro , proprietario dei terreni dove sorgerà la nuova struttura.


© RIPRODUZIONE RISERVATA