Referendum svizzeri, sì alla legge Covid  Bocciata (per poco) la svolta ecologista
La dogana di Chiasso

Referendum svizzeri, sì alla legge Covid

Bocciata (per poco) la svolta ecologista

In Ticino la gestione della pandemia è stata promossa da quasi il 70% degli elettori. Per il taglio della Co2 i “no” al 51,6%: ha pesato la paura di aumenti del costo del carburante

Sì alla linea del Governo sulla gestione della pandemia (il nodo del contendere era legato alla presunta dittatura sanitaria ed economica del Consiglio federale), no di misura alla svolta ecologista legata alla nuova “Legge sul Co2”, che avrebbe portato la Confederazione a diminuire le emissioni in atmosfera del 30% entro il 2030.

© RIPRODUZIONE RISERVATA