Via Moro, il posteggio rimane un bivacco  La protesta: «Nessuno interviene»
Non solo spaccio: la zona di via Moro è area di consumo di sostanze

Via Moro, il posteggio rimane un bivacco

La protesta: «Nessuno interviene»

Venti giorni fa l’aggressione alla donna che aveva offerto un panino a un cittadino straniero - I residenti: «Da allora la situazione è solo peggiorata»

Como

«Migliorata? Direi di no... La situazione è sempre la stessa, anzi: forse è anche peggiore».

Basta un quarto d’ora di osservazione per rendersi conto che nell’area di sosta ex Agip di via Moro, di pertinenza del complesso che comprende anche l’area di piazza della Tessitrice, non è cambiato nulla nonostante segnalazioni ed esposti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA