Lo stadio bandolo,  la città matassa

Lo stadio bandolo,

la città matassa

Magari per caso, in maniera malaccorta, senza programmazione o logica. Ma vi sono cose che succedono di cui bisognerebbe tenere conto nella gestione e nello sviluppo di una città. Due sono accadute a Como, vicine vicine. La prima riguarda il cantiere delle paratie. Anzi, del lungolago perché, visto l’andazzo sulla gestione del livello del lago, la barriere anti esondazione rischiano di aver davvero un’esistenza riposante.

© RIPRODUZIONE RISERVATA