Ferita dal marito con una spada: è grave
Tentato omicidio in via Magenta a Como

Operata d’urgenza al Sant’Anna: prognosi riservata. L’uomo in carcere al Bassone, era in stato confusionale

Ferita dal marito con una spada: è grave Tentato omicidio in via Magenta a Como
I primi ad intervenire nella casa sono stati gli uomini delle volanti

Un colpo di spada all’addome. Una ferita profonda che ha reso necessario un intervento d’urgenza in sala operatoria all’ospedale Sant’Anna per evitare il dramma. Una donna di Como, 55 anni, è ricoverata in prognosi riservata, mentre il marito più giovane di lei – 41 anni – è ora rinchiuso in una cella del carcere del Bassone di Albate. L’accusa è pesante: tentato omicidio aggravato dal legame esistente tra aggressore e vittima.

© RIPRODUZIONE RISERVATA