Temperature oltre la tolleranza massima in alcuni uffici comunali a Cantù, fino a 23 e 24 gradi.

Inverno in città Presa diretta con due casi limite: in zona Sala Giunta e Ragioneria-Ambiente. Rilevazione negata all’Inps, ma finestre aperte. Alle Poste di piazza Parini termometro a 20,5

Temperature oltre la tolleranza massima in alcuni uffici comunali a Cantù, fino a 23 e 24 gradi.
La sede dell’Inps di Cantù, in via Salvo D’Acquisto: finestre aperte il 23 gennaio

Nelle case, i cittadini possono stare a 19 gradi, con due gradi di tolleranza massima: non oltre i 21 gradi. Negli edifici pubblici, ospedali a parte, dovrebbe essere lo stesso.

Ma, a girare ieri tra alcuni uffici della città, si è scoperto che, in Comune, al municipio di piazza Parini, in alcuni punti, si toccano i 24 gradi: ben cinque gradi oltre l’indicazione dell’allora Governo Draghi, tuttora vigente, e tre sopra la tolleranza massima.

All’Inps di via Salvo d’Acquisto, dove alcune finestre sono aperte nonostante il freddo all’esterno, e dove in passato si erano registrate temperature alte, per effettuare le misurazioni dicono di chiedere alla sede provinciale di Como. All’Agenzia delle Entrate di viale Lombardia si dicono disponibili a far rilevare la temperatura nei prossimi giorni. Non da soli: verrà affiancata la direttrice.

© RIPRODUZIONE RISERVATA