Lo skatepark si farà all’Ippocastano: dopo le multe arriva la proposta dell’amministrazione

Il caso Proposta dell’amministrazione ai ragazzi che sono soliti riunirsi ai portici di San Francesco: potranno trasferirsi in via Aldo Moro. È atteso un accordo entro due settimane, mentre è stata definitivamente scartata l’ipotesi di un trasloco ai giardini a lago

Lo skatepark si farà all’Ippocastano: dopo le multe arriva la proposta dell’amministrazione
Skaters a San Francesco: vengono sistematicamente controllati e sanzionati

Lo skate park all’Ippocastano.

Questa è l’ultima proposta lanciata dall’amministrazione comunale agli skaters di San Francesco. Un’idea da mettere nero su bianco entro una massimo due settimane.

Sui giovani armati di skate la giunta ha promesso impegno, volendo trovare un luogo di aggregazione migliore dei portici, dove i ragazzini peraltro vengono sistematicamente controllati e multati dalla polizia municipale, l’ultimo episodio della lunga serie lunedì.

Più assessori si sono mossi per trovare una soluzione, per esempio Maurizio Ciabattoni con delega ai lavori pubblici e Michele Cappelletti con delega al Commercio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA