Siccità: a luglio mai così secco da almeno quarant’anni. Nella giornata più calda toccati i 37,2 gradi

Meteo Luglio ha fatto registrare il record da quarant’anni a questa parte per le temperature massime, Livello del Lario: da inizio anno costantemente sotto la media dal dopoguerra ad oggi

Siccità: a luglio mai così secco da almeno quarant’anni. Nella giornata più calda toccati i 37,2 gradi

Il luglio appena passato ha registrato dati record: è stato tra i più secchi da quarant’anni a oggi e senz’ombra di dubbio il più caldo (sul fronte della media delle massime) dal 1973. Ed ecco così spiegato il motivo per cui il lago di Como è irrimediabilmente basso, con nuovi picchi minimi in questi giorni a quota -42 dallo zero idrometrico. L’andamento del meteo comasco negli ultimi quarant’anni (ricavato dall’incrocio dei dati di metecomo e di meteo.it) suona decisamente preoccupante.

Le massime a luglio sono passate da una media di 28,8 gradi a 30,4 gradi in quarant’anni

Nei dieci anni precedenti la vittoria Mundial dell’Italia di Bearzot in Spagna nel 1982, la media delle temperature massime registrate nel mese di luglio non raggiungevano i 28 gradi. Nei vent’anni tra il 1973 e il 1992 quel dato ha toccato quota 28,8 gradi. Nel dieci anni successivi la media è arrivata a 29 gradi. Negli ultimi vent’anni ha raggiunto i 29,7 gradi. E nell’ultima decade (tra il 2013 e il 2022) abbiamo totalizzato una media di 30,4 gradi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}