Stalking contro la moglie medico
Arresti domiciliari all’ex marito

Sarà scarcerato ma dovrà aspettare il braccialetto elettronico - Restano elementi gravi a suo carico, ma pure le perplessità del giudice

Stalking contro la moglie medico Arresti domiciliari all’ex marito
Il palazzo di giustizia di Como
(Foto di foto butti)

Como

Arresti domiciliari con il braccialetto elettronico. Il giudice delle indagini preliminari di Como ha accolto l’istanza di attenuazione della custodia in carcere per il marito cinquantenne arrestato la scorsa settimana con l’accusa di stalking nei confronti della moglie, da cui si sta separando. Il provvedimento è stato preso nonostante il parere negativo del pubblico ministero, secondo il quale l’uomo sarebbe dovuto rimanere agli arresti domiciliari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}