Troppe ore sulle barelle, tra attese record e disagi in Pronto soccorso: ma nel 2023 ci sarà una nuova ala del reparto

Ospedale L’Asst Lariana ha approvato il progetto di «umanizzazione del Pronto soccorso». I lavori prenderanno il via all’inizio del 2023.

Troppe ore sulle barelle, tra attese record e disagi in Pronto soccorso: ma nel 2023 ci sarà una nuova ala del reparto
Una ricostruzione digitale del progetto di ampliamento

Giovedì l’ex azienda ospedaliera ha approvato l’ultimo e definitivo progetto per potenziare il reparto. Nell’intervento è compreso anche un ingrandimento della terapia intensiva neonatale. Disegni e carte sono state redatte dallo studio milanese Keller associati, che già aveva seguito la costruzione della palazzina amministrativa del Sant’Anna nuovo con l’elisoccorso. L’allargamento degli spazi nel reparto di emergenza urgenza, sempre più sovraffollato, è auspicato dai medici praticamente da quando l’ospedale è stato realizzato. La Regione già in epoca Covid aveva stanziato due milioni di euro, questo blocco di lavori sul solo Pronto soccorso prevede una spesa pari a un milione e 580mila euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA