Trova un annuncio online e compra la Vespa. Comasco truffato da marito e moglie

Il processo L’acquisto per 300 euro ma il telaio della moto non è mai arrivato. Condannati due coniugi, residenti a Crotone

Trova un annuncio online e compra la Vespa. Comasco truffato da marito e moglie
Il Palazzo di Giustizia di Como

Credeva di essere al sicuro, in un gruppo chiuso di appassionati attivo su Facebook e dedicato ai ricambi certificati della sempre amata “Vespa”. Per questo motivo, alla vista di un telaio di una Vespa Special (con relativo certificato di conformità), moto tante volte cavalcata ma anche cantata grazie alla voce di Cesare Cremonini , ha pensato bene di contattare i venditori acquistando il pezzo tanto ambito con una spesa di circa 300 euro.

Il bonifico

È iniziato però con quel bonifico, quando il calendario segnava il 29 maggio 2019, l’ennesimo raggiro di cui si ha traccia nelle aule di giustizia con udienze quasi quotidiane. Solo che in questo caso, rispetto a molti altri, i due presunti responsabili sono stati non solo individuati, ma anche condannati a pene per nulla lievi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}