Intimidazioni personali a un consigliere sui social: si accende il dibattito sul progetto per il San Primo

Bellagio Attacchi social al sindaco e parole dure a Maria Raggi Barindelli:: «Siamo onesti. Non ci facciamo intimidire»

Intimidazioni personali nei confronti di un consigliere e sul web all’amministrazione per il progetto di riqualifica del Monte San Primo.

Una consigliera di Bellagio è stata avvicinata da persone che avrebbero alzato  la voce allo scopo di intimidirla. A comunicarlo durante il consiglio comunale di martedì sera il sindaco di Bellagio Angelo Barindelli che ha chiesto alla sua consigliera di non presentarsi in sala visto quanto accaduto. Il primo cittadino ha poi rimarcato che sui social in molti hanno offeso o fatto intimidazioni a diversi componenti del consiglio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA