Morta nel lago per il guardrail sfondato. A processo geometra e tecnico comunali

San Siro La prima udienza del processo per omicidio colposo è stata fissata a luglio

Morta nel lago per il guardrail sfondato. A processo geometra e tecnico comunali

Doppio rinvio a giudizio con la prima udienza fissata per il mese di luglio del 2023, nell’ambito della vicenda penale successiva alla morte di Marisa Garovo, 70 anni di San Siro, avvenuta il 12 maggio del 2021 mentre era al volante della propria Fiat Panda. La decisione è stata presa ieri mattina – accogliendo le richieste del pubblico ministero Antonia Pavan – dal giudice dell’udienza preliminare Massimo Mercaldo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA