«Facciamo controlli per acqua e gas»
Ma sono dei truffatori: rubati i gioielli

Cadorago Si sono presentati come vigili. Nel mirino due anziani ottantenni in via Pirandello. Li hanno convinti a mettere l’oro e i telecomandi del cancello in frigorifero, poi li hanno distratti

«Siamo i vigili, dobbiamo svolgere dei controlli per l’acqua e il gas».

Purtroppo stavolta ha funzionato il trucco utilizzato dai truffatori che ieri mattina, tra le 9.30 e le 10, hanno preso di mira una coppia di anziani, entrambi attorno agli 80 anni d’età, residenti in via Pirandello.

Da una prima ricostruzione dell’accaduto, due malfattori si sono presentati a casa degli anziani, sostenendo d’essere appunto degli agenti di polizia locale incaricati di svolgere dei controlli riguardo alle condutture interne idriche e del gas. Gli abili truffatori hanno così aggirato i due anziani, che si trovavano in quel momento in casa da soli, convincendoli a mettere “al sicuro” gli oggetti d’oro e i telecomandi del cancello in frigorifero.

© RIPRODUZIONE RISERVATA